M O Z A R T

Lieder e Sonate

mozart lieder.jpg

Nei Lieder di Mozart la voce di soprano e quella del pianoforte si rispondono, si confondono e si ascoltano.

 

Questo programma è un viaggio nel repertorio vocale mozartiano intimo e poetico. Se la maggior parte dei Lieder è scritta in lingua tedesca, ne esistono alcuni in francese e in italiano. 

Tale peculiarità linguistica contribuisce ad aggiungere varietà espressiva al repertorio liederistico mozartiano, ricco di varie suggestioni che si rifanno alla quotidianità popolare, ma soprattutto alle emozioni umane, alla voce interiore dell’anima, ai grandi temi dell’amore e della morte.

I Lieder di Mozart tracciano un percorso completo della vita del grande compositore salisburghese, vanno infatti dagli anni giovanili della sua produzione fino al 1791, anno della sua morte. 

 

Nel programma proposto, ai Lieder vengono alternate delle sonate per violino e fortepiano, scritte negli stessi anni e nelle stessa città visitate dal compositore.

PROGRAMMA

Sonata in fa maggior K 376 per violino e fortepiano

Allegro – Andante – Allegretto grazioso  

 

Dans un bois solitaire, KV 308

Lied zur Gesellenreise, RV 468

Der Zauberer, KV 472

Die betrogene Welt, RV 474

Das Veilchen, RV 476

Ridente la calma, RV 152

per soprano e fortepiano

Sonata in sol maggiore per violino e fortepiano, K 293

Allegro con spirito- Allegro

Lied der Freiheit, KV 506

Das Lied der Trennung, KV 519

Abendempfindung an Laura, KV 523

Das kleinen Friedrichs Geburstag, KV 529

Lied beim Auszug in das Feld, KV 552

An Chloe, KV 524

Als Luise, KV 520

per soprano e fortepiano